Category Archives: Letture consigliate

La Brexit delle Bcc non c’è stata. Ora è importante procedere verso il gruppo unico

Senza titolo-1Da www.huffingtonpost.it del 29 luglio 2016.

di Maurizio Gardini, imprenditore agricolo e Presidente di Confcooperative.  Se guardiamo al travaglio del sistema bancario, e non solo in Italia, ci viene da pensare che il mestiere del banchiere vada rinnovato profondamente.

Per leggere l’articolo clicca qui.

Lavoro minorile, spezziamo le catene

Senza titolo-1Da www.vita.it del 9 giugno 2016.

Il 12 giugno è la giornata mondiale contro il lavoro minorile: 168 milioni i bambini coinvolti. I numeri dell’Ilo raccontano questo dramma.

Per leggere l’articolo clicca qui.

 

Rigenerare con la bellezza

rigenerare con la bellezzaAntonio Presti, artista-mecenate siciliano, che ha donato il suo patrimonio in nome della conoscenza, realizzando progetti artistici con fini sociali, parla del suo percorso artistico ed etico e del ruolo fondamentale dell’arte pubblica per la rigenerazione del territorio, nel corso del festival del turismo responsabile Itacà, all’ottava edizione.

Per leggere l’articolo clicca qui.

I fiori di Chernobyl

I fiori di ChernobylDa www.vita.it del19 aprile 2016.

Un film, “Nascono i fiori”, realizzato dalla casa cinematografica indipendente Lab Film attraverso un crowdfunding. Un documentario per raccontare una storia di accoglienza che in vent’anni ha coinvolto circa 500mila famiglie italiane e bielorusse.

Il sindaco di Riace tra i “più influenti” della Terra. “Esagerazioni da americani, ma da noi l’accoglienza funziona”

lucano domenico sindaco di riaceDomenico Lucano al 40esimo posto in una classifica che vede anche Merkel, la premio Nobel San Suu Kyi e il Papa. “A chi parla di ruspe dico: mettere le energie non contro ma a favore di qualcuno”.

Per leggere l’articolo clicca qui.

Perché l’era digitale non rappresenta la fine dell’umanità ma il suo ritorno

chefuturoQuesta mattina ho letto l’ennesimo articolo su come la tecnologia sottrarrebbe posti di lavoro e creerebbe disoccupazione. È un argomento che ci accompagnerà per diversi anni e che, insieme a privacy e sicurezza, è al centro del dibattito sull’”era digitale” o sulla nuova rivoluzione industriale.

Per leggere l’articolo clicca qui.

Perché in Italia non si innova o si innova poco?

perche in italia non si innovaUna domanda ingenua. Perché in Italia non si innova o si innova poco? Certamente, ci sono problemi specifici (come quelli affrontati nei precedenti articoli de La bella terra). Ma c’è anche una attitudine di fondo, una “postura culturale” che ci condiziona e ci blocca.

Per leggere l’articolo clicca qui.

Tutti i motivi per non trivellare

motivi per non trivellaredi Maria Rita D’Orsegna. In questi giorni un sacco di gente scrive cose a casaccio sul referendum. Il Sole 24Ore, Jacopo Gilberti, Alberto Clò, Pierluigi Vecchia, e altre persone mai sentite prima. Sono in questa petrol-trincea da quasi dieci anni. Non ci guadagno niente (a differenza dei petrolieri) a fare questa sorta di crociata, non ho “preconcetti ideologici”.

Per leggere l’articolo clicca qui.

I migranti e noi: ciò che si dice, ciò che è

migra_50150362_300Da www.avvenire.it  del 12 marzo 2016.

I migranti stanno invadendo i Paesi ricchi? Rapporto rifugiati per 1.000 abitanti: Libano 232, Giordania 87, Malta 23, Svezia 9, Italia 2 (media Ue 2). I musulmani ci invadono? Meno di un terzo tra gli immigrati che arrivano in Italia sono musulmani. Gli immigrati ci tolgono ricchezza?

Per leggere l’articolo clicca qui.

Essere disabili nella giungla italiana

disabili_4_615x340Da www.robertosaviano.com

Ci sono paesi come il nostro in cui è meglio nascere bianchi. Meglio poi al centro-nord, dove le opportunità di lavoro e di realizzazione sono maggiori. Meglio scoprirsi eterosessuali e decidere di sposarsi.

Per leggere l’articolo clicca qui.